}

pubblicato: 24 Maggio 22

Nella serata di ieri, 23 maggio, è stata presentata alla cittadinanza la lista elettorale “Alleanza per Santi Cosma e Damiano” presso il ristorante “La Lanterna” in località Cerri Aprano. Come riportato anche nel simbolo di lista, lo slogan scelto è “Continuiamo Insieme”, a sottolineare la volontà di proseguire sulla linea tracciata nei cinque anni appena trascorsi, confermando Franco Taddeo come sindaco nella prossima tornata elettorale del 12 Giugno. E’ toccato quindi al sindaco uscente/candidato aprire la serata con un serrato riepilogo dell’attività amministrativa dal 2017 ad oggi; una sequenza di azioni e investimenti elencata con il consueto stile asciutto, senza però rinunciare a qualche colorita “stilettata” da campagna elettorale.

Hanno poi preso parola i candidati consiglieri di Alleanza, sia i “nuovi arrivati” (Gianluca Ionta, Giovanni Mallozzi, Fiorenzo Petruccelli e Michele Poccia) che i “confermati” che hanno ricoperto un ruolo nell’amministrazione uscente (Giuseppe Creo, Donato De Cesare, Ester Del Giudice, Rosa Falso, Anna Ianniello, Nicola Martino, Alfieri Vellucci, Aida Viccaro).
Nel ribadire e motivare la scelta di campo, ognuno ha posto all’attenzione degli oltre 300 convenuti uno o più punti cardine dell’operato nel quinquennio trascorso.
Così sono stati evidenziati i risultati del contrasto al randagismo (costo ridotto di oltre 350.000 euro grazie al programma di adozione canina), il ritorno della stagione teatrale nel centro storico e del tradizionale Carnevale Campagnolo, il superamento della soglia del 75% di raccolta differenziata a tariffazione puntuale (con tanto di citazione a modello – l’unico Italiano – nel convegno internazionale di Qingdao, Cina), il contrasto agli incendi e la manutenzione metodica degli argini e del verde.
Si è sottolineata la rinnovata attenzione alla persona, con l’introduzione dei programmi di screening gratuiti, l’installazione di defibrillatori sul territorio, la formazione del personale al primo soccorso, le politiche sociali di supporto agli anziani e alle famiglie disagiate. §Si è informato i presenti sul processo di risanamento delle casse comunali (pagati debiti fuori bilancio “ereditati” per un totale di 1 Mln di euro!) e sull’inedita attenzione finalizzata a limitare i contenziosi (con risultati più che incoraggianti), così come sulla sinergia consolidata con la XVII Comunità Montana (interventi di manutenzione stradale e realizzazione di aree pubbliche attrezzate) e quella importantissima in chiave PNRR appena sancita con il protocollo d’intesa sottoscritto con i comuni limitrofi.

Si è chiuso con un arrivederci una prima serata di campagna elettorale all’insegna della soddisfazione e della continuità. L’appuntamento è tra una settimana…